UnipolSai-Giulianova, in palio un pass per la finale Scudetto

Quaranta minuti di gioco, un posto in finale da conquistare. Sabato 3 aprile alle ore 19 andrà in scena il match della semifinale di ritorno del campionato di Serie A Fipic (Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina) tra UnipolSai Briantea84 Cantù e Deco Group Amicacci Giulianova, palla a due alle ore 19 al PalaMeda. La sfida sarà visibile in diretta sul canale YouTube della Fipic e, al termine, in differita su Tele Sondrio News (Canale 186 del digitale terrestre). Si ripartirà dal 72-62 in favore dei biancoblù maturato la settimana scorsa nella gara di andata disputata in Abruzzo (in caso di parità di vittorie nelle due sfide, accede alla finale chi avrà la miglior differenza canestri). Dall’altro lato del tabellone, secondo atto anche per S. Stefano Avis e Studio 3A Millennium Basket Padova dopo il 70-41 conquistato dai marchigiani in Veneto (si giocherà sabato 3 aprile alle 15.30).

“Dobbiamo scendere in campo convinti - ha commentato coach Daniele Riva -, partendo dal risultato positivo maturato nel match di andata. Non dobbiamo pensare di avere la partita già in tasca, ma dovremo giocare come se fosse una gara secca, con la massima intensità per confermare quello che abbiamo espresso fino ad oggi. La stanchezza di due trasferte importanti si è sentita, come il rientro dal periodo di stop causa Covid. Nonostante questo ci siamo allenati molto bene, i ragazzi sono carichi e l’ambiente è sereno. Sabato dovremo tener conto anche dei quattro giovani che disputeranno la sfida del campionato giovanile alle ore quindici - al PalaMeda, ndr - contro una formazione ostica come Firenze; sarà importante gestire al meglio il doppio impegno”.

PROGRAMMA DELLE GARE (Sabato 3 aprile)
S. Stefano Avis-Studio 3A Millennium Basket Padova (sabato 3 aprile, ore 15.30)
UnipolSai Briantea84 Cantù-Deco Group Amicacci Giulianova (sabato 3 aprile, ore 19)