Nazionale Under 22, convocati Bassoli e De Prisco

Appuntamento con la Nazionale italiana Under 22 di basket in carrozzina che sarà impegnata in Finlandia (Pajulathi) agli European Para Youth Games (25-30 giugno). Coach Marco Bergna ha diramato la lista dei dodici atleti convocati in vista della spedizione europea: Lorenzo Bassoli e Nicolas De Prisco rappresenteranno la Briantea84 a partire dal raduno al Palasport di Seveso, previsto dal 20 al 23 giugno per la preparazione in vista del debutto ufficiale nella competizione. L’esordio sul parquet finnico è programmato per venerdì 28 giugno contro la Francia - ore 9 -, a seguire il match alle 15.45 contro il Portogallo. Sabato 29 giugno gli azzurrini affronteranno la Finlandia - ore 9 - e l’Irlanda - ore 13.30 - per le ultime due sfide del girone. Da domenica 30 giugno sarà tempo per le finali.

EUROPEAN PARA YOUTH GAMES

Agli European Para Youth Games - Giochi giovanili europei - scenderanno in campo circa 600 atleti suddivisi in 8 discipline sportive: oltre al basket in carrozzina, ci saranno gare di atletica, nuoto, judo, bocce, pallarete, tennis da tavolo e una rappresentazione dello showdown. L’obiettivo degli organizzatori è quello di creare un evento inclusivo di alto livello, incoraggiando i giovani sportivi ad uno stile di vita sano e alla leale concorrenza.

I CONVOCATI

Lorenzo Bassoli (Briantea84), Nicolas De Prisco (Briantea84), Matteo Gabotti (Giovani e Tenaci), Amine Gamri (Padova Millennium Basket), Pedro Leita (Padova Millennium Basket), Simone Giuranna (Giovani e Tenaci), Samuele Cini (Volpi Rosse Firenze), Matteo Veloce (GSD Porto Torres), Cristian Gandolfo (Panormus), Gabriel Benvenuto (Giovani e Tenaci), Riccardo Innocenzi (Volpi Rosse Firenze) e aggregato il fuoriquota Alessio Torquati (Santa Lucia Roma).

Completano lo staff tecnico Roberto Gorla (fisioterapista) e Alessandro Proietti (meccanico).