#Morato2020: una riconferma per la UnipolSai

Laura Morato è pronta ad iniziare la quarta stagione consecutiva con la maglia della UnipolSai Briantea84. Dopo gli annunci di Francesco Santorelli, Giulio Maria Papi e Simone De Maggi che hanno rinnovato i rispettivi contratti fino al 2021, è tempo delle riconferme. La numero 16 biancoblù continuerà l’avventura iniziata nell’annata 2016/2017 dopo il trasferimento dal Santa Lucia di Roma.

Nata e cresciuta a Padova, l’esperienza della classe 1995 nel basket in carrozzina è partita dalle giovanili del Padova Millennium Basket - dal 2010 -  con cui ha proseguito fino al debutto in prima squadra in Serie B. Giunta poi nella città capitolina, Laura Morato ha conquistato i primi trofei: nel 2014 ha alzato al cielo la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana, mentre nel 2015 ha replicato aggiungendo lo Scudetto e il terzo posto in Coppa dei Campioni. Nei primi 3 anni a Cantù ha vinto altre 3 Coppe Italia - 2017, 2018, 2019 - 3 Supercoppe Italiane - 2016, 2017, 2018 - e 2 Scudetti - 2017 e 2018 -. “Lady” Morato è anche nel giro della Nazionale italiana femminile con cui ha giocato l’ultimo appuntamento all’Europeo Divisione B - dal 10 al 16 settembre 2018 a Lignano Sabbiadoro -.

Oltre agli obiettivi da conquistare sul parquet di gioco, Laura Morato sta lasciando il posto per uno del tutto personale, una passione oltre il basket. È infatti in dirittura d’arrivo il percorso di studi nella Facoltà di Scienze Archeologiche dell’Università la Sapienza di Roma: ultimi esami e poi si potrà concentrare sulla laurea.

“Sono felice di poter far parte della UnipolSai per il quarto anno consecutivo - ha commentato la Morato - sono pronta per continuare a portare in altro i valori di questa maglia. Fin da subito assicuro il massimo impegno per la stagione che verrà e mi auguro di poter contribuire con ogni mia potenzialità al raggiungimento degli obiettivi della società”.