UnipolSai, decima vittoria ai danni della Dinamo

Continua la scia positiva della UnipolSai Briantea84 Cantù nel Campionato di Serie A Fipic: in archivio anche la terza giornata di ritorno, 74-49 il valore della prestazione sulla Dinamo Lab Banco di Sardegna, costretta al suo secondo stop consecutivo di questo 2019. Decima vittoria e primato consolidato per i biancoblù di coach Marco Bergna, trainati dal ventello di Simone De Maggi e dai 18 punti di Filippo Carossino. Sugli altri campi, significativa la vittoria della Deco Amicacci sulla diretta inseguitrice Key Estate Porto Torres (80-66), ferma a quota 10 punti e slittata in quinta posizione alle spalle della paripunti Santa Lucia Roma (vincente in esterna sulla SBS Bergamo).

“Una partita un po’ spenta, forse siamo arrivati un po’ scarichi mentalmente e fisicamente - ha commentato il coach della UnipolSai Marco Bergna -, credo sia lecito dopo l’intensa prestazione in Champions League. Siamo comunque riusciti a costruire il nostro vantaggio, giocando con intelligenza e amministrando bene il minutaggio in campo. A livello individuale si è visto un Simone De Maggi in crescendo, conosciamo bene il suo valore e quanto sia importante la sua prestazione per l’intera squadra”.

Una partenza poco brillante sul parquet del Palasport di Seveso, con giusta la verve che basta a portare la UnipolSai avanti sull’8-0 a 6’ dalla prima sirena (Giulio Papi e Adolfo Berdun a referto). Non preoccupa il tentativo di rientro della Dinamo Lab con Antonio Serio dall’arco e Claudio Spanu dalla distanza, sul finale di quarto conduce imperiosa la UnipolSai sul 20-6. Leader in casacca biancoblù il numero 10 Francesco Santorelli (6 punti), seguono Papi, Berdun e Carossino (4).

Ancora UnipolSai in regia: con Carossino sugli scudi (12 punti per lui in questa prima tranche di match) e Raourahi, Sagar e Santorelli a supporto, il vantaggio si mantiene saldo nelle mani dei biancoblù, avanti sul 34-14 con 3’50 da giocare. Se un po’ meno buia è la prestazione della Dinamo Lab (18-15 il parziale del secondo periodo di gioco, con 8 punti di Spanu) sono comunque i brianzoli a tenersi ampiamente avanti: 20’ in archivio, +17 UnipolSai (38-21).

Terzo quarto, nessuna inversione di tendenza: grande prova della coppia Carossino-De Maggi (15 punti sui 21 totali realizzati), sul fronte Dinamo marcano presenza Mazvydas Butkevicius, Spanu (migliore tra i suoi con 16 punti a referto) Gomez e Raimondi. Ultimi 10’ da giocare, 59-35 UnipolSai.

Ultimi attimi di amministrazione, Sassari non si arrende ma il vantaggio accumulato dalla UnipolSai nella prima frazione di gioco basta a tenere i biancoblù solidamente al comando. La tripla di De Maggi, miglior marcatore dell’incontro con 20 punti realizzati e il 69% dal campo, mette la parola fine alla 3^ giornata di ritorno: 74-49, UnipolSai ancora imbattuta.

 

SERIE A FIPIC – 3^ GIORNATA RITORNO 

Deco Group Amicacci Giulianova - Key Estate Gsd Porto Torres 80-66
Special Bergamo Sport Montello - Santa Lucia Roma 44-55
Cimberio Hs Varese - Santo Stefano Avis 52-76
UnipolSai Briantea84 Cantù - Dinamo Lab Banco di Sardegna 74-49