Rolafer in Francia, al via una nuova stagione

È il torneo di Sallanches a dare il via alla stagione calcistica targata Briantea84: sabato 15 settembre sarà il giorno del debutto ufficiale per le due formazioni Rolafer di livello promozionale, accompagnate in Francia da Giorgio Pagani, Marco Spinelli, Davide Gaverini e Francesco Ronchetti. La competizione di calcio a 7 vedrà confrontarsi 10 squadre, suddivise in due gironi. Esordio in contemporanea per la Rolafer 1 e Rolafer 2 alle ore 9, contro le formazioni francesi del Losa. Giornata di calcio non-stop fino alla cerimonia di premiazione, prevista nella serata di sabato.

Rotto il ghiaccio con la trasferta francese, sarà il mese di ottobre a sancire ufficialmente la ripresa degli allenamenti per l’intero settore. Il calendario agonistico vede confermato l’impegno nel Campionato Quarta Categoria Figc seppur con qualche variazione in casa Briantea84: saranno solamente due le formazioni Milan for special (f.s.) iscritte all’edizione 2018-19, nella Quarta e Sesta Categoria. Alcuni atleti dell’ex Quinta Categoria entreranno nella rosa della prima squadra, per altri è probabile il passaggio in prestito allo Sporting 4E (Inter f.s.), società milanese legata a Briantea84 da uno strettissimo rapporto di collaborazione. Grande novità sulla panchina della Quarta Categoria: debutto ufficiale per Luca Brienza, già responsabile della Scuola Calcio, che raccoglie ufficialmente il testimone di Giorgio Pagani. Tutto confermato in Sesta Categoria, con Davide Gaverini e Francesco Ronchetti alla guida del progetto sportivo.

Prosegue il percorso con la Briantea84 Top Level, squadra di livello agonistico composta da atleti con e senza disabilità, affidata per la seconda stagione consecutiva alla guida tecnica di Tommaso Nava. Dopo 6 anni di militanza nel Torneo Max&Friends (competizione di calcio a 5 per atleti normodotati), la stagione alle porte vedrà la Rolafer impegnata nel Campionato Csi Open a 5, come il Max&Friends non retto da alcun regolamento adattato. Sede di allenamento (2 sedute settimanali) e degli incontri casalinghi di campionato sarà il PalaExtra di Mariano Comense (Co).

Parallelamente all’attività sportiva agonistica, trova continuità per l’ottava stagione consecutiva il progetto Scuola Calcio, percorso di avviamento calcistico per bambini e ragazzi con disabilità intellettivo relazionale svolto in collaborazione con La Nostra Famiglia di Bosisio Parini, affidato alla responsabilità tecnica di Luca Brienza. 

Uno dei fiori all’occhiello del programma sportivo di Briantea84, dal 2011 a oggi sono più di 50 i bambini che hanno tirato i primi calci al pallone grazie a questo progetto, seguendo un percorso sportivo che in molti caso è sfociato nell’ingresso in squadre di livello agonistico e nel debutto in campionati ufficiali.