Campionato giovanile Finp: record Magrassi, Mascheroni migliora

Record italiano (categoria esordienti) per Riccardo Magrassi nei 50 rana SB07, personal best firmati da Nicolò Mascheroni nei 50 dorso S09 e 50 stile libero S09. La BLM Briantea84 Cantù ha raccolto un bottino soddisfacente nella domenica di gare del Campionato Giovanile Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) - Primo Trofeo Massimiliano Tortorella - a Verona.

Nonostante la lunga assenza dalle competizioni per via della pandemia di Covid-19 (un anno e quattro mesi dopo l’ultima volta), i due giovani canturini si sono distinti in vasca, accompagnati alla Piscina del Centro Federale “Alberto Castagnetti” da Franco Uboldi, tecnico Finp di Briantea84. Nella prima sfida della mattina Magrassi ha migliorato anche il tempo dei 50 dorso S08 (51"43) che gli è valso il primo posto nella sua batteria, prima di strappare il nuovo record nei 50 rana abbassando il cronometro di 5"(53"39). Ottimi risultati anche per Mascheroni che nella stessa gara ha scritto un 46"54 (quarta posizione nella classifica open), per poi chiudere i 50 stile libero S09 in 38"36, suo miglior tempo.

“Sono molto soddisfatta dei risultati di Riccardo e Nicolò - ha commentato Ilaria Spadaro, tecnico e responsabile del settore Nuoto Finp di Briantea84 -, mi aspettavo che sarebbero andati bene, ma non così. Ho seguito le gare dallo streaming e hanno fatto tutto quello che avevo chiesto loro. All’inizio ero un po’ spaventata per la mia assenza fisica, ma devo dire che Franco Uboldi è stato impeccabile come i ragazzi. Speriamo che questo possa essere solo l’inizio della ripresa e di altri ottimi risultati. Se, come in questi casi, si dice che il buongiorno si vede dal mattino, allora sono fiduciosa per quello che verrà”.

I RISULTATI (Domenica 6 giugno):
Riccardo Magrassi (50 dorso S08 51"43 - 50 rana SB07 53"39)
Nicolò Mascheroni (50 dorso S09 46"54 - 50 stile libero S09 38"36).